OLFATTO IL DEPURATORE MA NON VA BENE

OLFATTO anzi, ho fatto il depuratore ma non va bene. La gente comune non sa quale Ente Pubblico o privato insieme abbia fatto il depuratore del nostro territorio ma certamente qualcuno, da qualche parte, dovrebbe
porsi la domanda in epigrafe dato che un puzzo nauseabondo da mesi e mesi senza tregua alcuna avvolge I Territori in questione. Ormai i nostri luoghi sono consigliati soltanto ai raffreddati ad olfatto chiuso e poi
perfino i sentimenti vengono espressi in modo strano: l’altro giorno andavo al cinema a “Città delle Stelle” ed ho sentito una ragazza che diceva al suo ragazzo Mi ASMI? Ogni riferimento a MIASMI putrefatti potrebbe essere
vero. Una domanda però viene spontanea: occorreranno le proteste dei lamensi con i cartelloni eccetera perché gli addetti politici e non, sentissero anche loro “I PROFUMI” fino al punto di attivare un minimo di interesse per tentare di risolvere il problema? Certo il depuratore non si può bloccare e i lavori per riportare alla norma la sensibilità dell’olfatto saranno abbastanza lunghi ma, tranquilli, non saranno fatti sul nostro naso.
E i rifiuti e le Vasche di Relluce? Si sa che i rifiuti ci sono e vanno smaltiti ma la gente vuole capire bene, stufa
com’è delle varie speculazioni politiche. Eppure in questo caso noi Lamensi dovremmo essere un po’ fortunati in
quanto il nostro Sindaco MAURO BOCHICCHIO è anche Ingegnere Ambientale ed in grado di tutelarci al massimo livello… RESPIRIAMO quindi o almeno RESPERIAMO.

Potrebbe piacerti anche Dallo stesso autore