Venerabile Fra Marcellino

A cura della Redazione

Vi proponiamo l’articolo, curato dalla nostra Redazione, in onore del Venerabile Fra Marcellino, nato a Castel di Lama.

“Venerabile” Fra Marcellino da Capradosso

Finalmente la Commissione dei Cardinali e dei Vescovi ha emesso il suo ultimo giudizio, il Santo Padre Papa Francesco ha apposto la sua firma sul Decreto di Venerabilità riconoscendo le Sue Virtù e la Sua Fama di Santità. Un traguardo importante per i fedeli di Fra Marcellino che attendevano da tempo questa grande notizia. L’attesa ora sarà per la Sua Beatificazione

 

La storia

Giovanni Maoloni, nacque a Villa Sambuco di Castel di Lama, il 22 Settembre del 1873. Vi restò nei primi anni della sua tenera età quando si trasferì a Capradosso, frazione di Rotella. Proveniva da umili origini e aiutava nei campi, tutte le persone del luogo lo ammiravano per la sua bontà d’animo e la sua devozione alla preghiera; tant’è che prese la decisione di entrare nell’ordine dei Frati Minori Cappuccini. Purtroppo la sua scelta non venne presa di buon occhio dalla sua famiglia, specie da suo fratello che glielo proibì categoricamente, ma la sua ostinazione fu talmente tanta che alla fine la fede vinse su tutto. Dapprima risiedette nel convento di San Serafino ad Ascoli, poi, il 27 Aprile del 1902, indossò l’abito dei Cappuccini a Fossombrone e prese il nome di Fra Marcellino da Capradosso. Successivamente fu destinato al Convento di Fermo esercitando funzioni da ortolano, portinaio e cercatore. Egli era davvero una persona molto umile, paziente e si sottoponeva da solo a penitenze molto severe, ma era un uomo colmo di carità fraterna e aiutava chiunque avesse bisogno di lui. Nel 1906 fu mandato ad assistere un confratello malato di tubercolosi e si ammalò a sua volta, morendo a soli 36 anni, il 26 Febbraio 1909, nel Convento di Fermo. Il suo corpo fu seppellito nella chiesa dei Cappuccini a Fermo.

***************

Appuntamenti di Preghiera

 

Domenica 25 Febbraio 2018  a Fermo: Anniversario della Sua morte.

Domenica 15 Luglio 2018 al Santuario di Montemisio di Capradosso.

Domenica 23 Settembre 2018 a Villa Sambuco di Castel di Lama.

****************

TESTAMENTO SPIRITUALE DI FRA MARCELLINO

Il testamento spirituale di Fra Marcellino di Capradosso al popolo di Fermo:

“Miei cari fratelli e buoni cittadini, vi raccomando di mantenere la fede cristiana e i buoni costumi, la vera concordia e la vera carità di Gesù Cristo”.

Troverete l’articolo sulla nostra edizione cartacea del mese in corso.

Potrebbe piacerti anche Dallo stesso autore