Tienimi un posto al cinema

Da lunedì 19 febbraio a lunedì 28 maggio

Il programma della rassegna, articolato in 14 proiezioni della durata di quattro mesi, da lunedì 19 febbraio a lunedì 28 maggio, è strutturato, attorno all’opera di 4 diversi registi, diversi per formazione intellettuale, orientamenti stilisti-espressivi, ma accumunati da un forte impegno civile: Ettore Scola, Giuseppe Piccioni, Nanni Moretti, Gianni Amelio.

L’intento dell’Associazione “Tienimi un posto al cinema” è quello di promuovere, attraverso il recupero di una memoria collettiva, la conoscenza di segmenti del cinema d’autore italiano, unendo assieme una programmazione di qualità ad esigenze più propriamente divulgative. Allo scopo, oltre a mettere in campo un’esperienza ultradecennale nell’organizzazione di eventi culturali, abbiamo predisposto alcuni strumenti di supporto alla visione dei film come schede introduttive e materiali bibliografici, che verranno forniti di volta in volta attraverso la nostra pagina fb o direttamente in sala prima delle proiezioni.

Abbiamo previsto anche la presenza di esperti e testimoni diretti.Sabato 14 Aprile, in effetti, nell’ambito della rassegna ed in occasione della proiezione “Palombella rossa” avremo l’onore di ospitare lo scenografo di Nanni Moretti, Giancarlo Basili.

L’idea è quella di accompagnare il pubblico in un viaggio nello straordinario Patrimonio di storie, talenti, memorie del Cinema Italiano, per alimentare la nostra consapevolezza di cittadini di fronte alle sfide del presente e favorire, perché no, lo sviluppo di forme di dibattito attorno a temi di forte presa sociale come le migrazioni, i rapporti generazionali, il dialogo interculturale, le disuguaglianze crescenti.

Si svolgeranno presso il Centro Culturale “Giovarti” di Centobuchi a partire dalle ore 21 e saranno ad ingresso gratuito.

Il tutto patrocinato dall’amministrazione comunale di Monteprandone.

Potrebbe piacerti anche Dallo stesso autore