IL GOVERCNO CIE O CI FA??

CIE un acronimo che vuol dire “CENTRI DI IDENTIFICAZIONE ED ESPULSIONI” naturalmente dei Migranti.

CIE un acronimo che vuol dire “CENTRI DI IDENTIFICAZIONE ED ESPULSIONI” naturalmente dei Migranti. L’impressione è che in questi Centri i Migranti non c’entrino più perché troppi e fuori controllo. Da Cristiani ma anche da Laici dobbiamo aver rispetto e comprensione per queste persone che rischiano la vita per venire da noi. Si sa che fuggono da situazioni di vita che definire tragiche fa pensare addirittura ad un eufemismo ma un conto è l’accoglienza per motivi contingenti, un conto una invasione sistematica che un vero GOVERNO avrebbe dovuto bloccare. Infatti, se il GOVERNO Italiano avesse provveduto in tempo non avremmo oggi questi Centri di Concentramento con le possibili, CRUDELI, espulsioni di gente che ripeto ha rischiato la vita per arrivare in Italia. Vogliamo poi parlare dello JUS SOLI tanto caro al Signor Renzi e al Partito Democratico ma che costerà caro a tutti gli Italiani in termini di costi e di identità di Popolo. Insomma in Libia hanno una città di nome Bengasi, in Italia facciamo di tutto per far credere a tutta l’Africa che abbiamo centinaia di città Bengodi. Come finirà? Siamo nelle mani di Dio che forse un giorno chiameremo Allah. Parliamo d’altro ma sempre di invasione… l’invasione della MOSCA a Castel di Lama. Questa volta sembra che PUTIN non sia coinvolto ma l’invasione della MOSCA è pura, anzi impura, realtà e deve aver per forza origine da qualche mancato rispetto di regole igieniche. Il rimedio VA LENTINO forse perché il problema è nato in Contrada VALENTINO ma siamo nel 2017 e sarebbe assurdo che non ci fosse in giro almeno una efficace evoluzione del famoso DDT. Staremo a vedere. Per ultimo parliamo dell’invasione più bella, quella delle “BANCARELLE” alla prossima FIERA DEL SS. CROCIFISSO. Speriamo che quest’anno le polemiche non siano numerose come le BANCARELLE, un anno fa le polemiche iniziarono subito con la MADRINA DELLA FIERA, quest’anno per la MADRINA non dovrebbero esserci in quanto è già stata individuata e dovrebbe essere la DAMA della VILLA vincitrice della DISFIDA DELLE VILLE. Toccherà quindi alla bellissima sig.ra ELENA ANGELINI figlia dello stimato MARESCIALLO EMIDIO ANGELINI, IN QUANTO DAMA DI VILLA PIATTONI. A proposito di MARESCIALLI… FERNANDO MANILARDI ex Vice Sindaco di Castel di Lama AVEVA ED HA RAGIONE.L’altro giorno mi è capitato di assistere ad un quasi incidente a Villa S. Antonio, una sig.ra stava attraversando la SALARIA sulle invisibili STRISCE PEDONALI e una macchina, per fortuna, ha frenato in tempo. Un appello ai Sindaci RUGGIERI e CASTELLI. SONO ANNI O SE PREFERITE LI CHIAMIAMO ANAS CHE VENITE SOLLECITATI AD INTERVENIRE PER RENDERE DI NUOVO VISIBILI LE STRISCE PEDONALI… DATEVI DA FARE ALTRIMENTI IN AUTUNNO ARRIVERÀ STRISCIA LA NOTIZIA.

Potrebbe piacerti anche Dallo stesso autore