Addio a Joaquin Navarro Valls

Fu il più grande mediatore tra la Chiesa e il mondo

Per ben ventidue anni, è stato il direttore della Sala Stampa Vaticana, ruolo a cui fi chiamato nel dicembre del 1984, da Papa Woitjla. Lo stesso Navarro, in seguito, dichiarò: “Ma come si fa a dire di no a un Papa?”. Svolse il suo ruolo in Vaticano anche dopo l’elezione di Papa Benedetto XVI. Un anno dopo, nel 2006, chiese al Pontefice di sollevarlo dal suo incarico, divenendo così presidente dell’Advisory Board dell’Università Campus Bio-Medico di Roma.  Navarro Valls rassegnò le sue dimissioni l’11 luglio 2016 e Papa Ratzinger nominò come suo successore il presbitero gesuita Federico Lombardi.

Spagnolo, nato a Cartagena il 16 novembre 1936, Joaquin Navarro Valls era membro laico della prelatura cattolica dell’Opus Dei, giornalista e medico. Studiò presso l’Università di Granada, ottenendo una laurea in Medicina e Chirurgia nel 1961. Altre lauree ad honorem gli sono state conferite nel conrso degli anni, così come importanti riconoscimenti in Giornalismo e in Scienze delle Comunicazioni, nonché un master ad Harvard in psicologia.

Potrebbe piacerti anche Dallo stesso autore