UNA LEGGENDA DEL ROCK

I Queen, una leggenda della musica  on milioni e milioni di dischi venduti in tutto il mondo. La storia di questa band si può definire particolare. Nel 1964, il chitarrista Brian May fondò insieme a Tim Staffell i “1984”, band che si sciolse nel 1968. May e Staffell decisero di riformarne un’altra, inserendo così nella bacheca dell’Imperial College dove studiavano, un annuncio: “Cercasi batterista stile Ginger Baker/Mitch Mitchell”. A questo annuncio rispose Roger Meddows- Taylor, (attuale batterista del gruppo) che convinse con la propria professionalità May e Staffell e così entrò a far parte degli Smile, il nome che la band si diede. La prima apparizione pubblica della nuova band avvenne il 26 ottobre 1968,  quando aprì un concerto dei Pink Floyd. Nel 1969 entrò in gioco Freddy Mercury, al secolo Farrokh Bulsara, presentato a Brian May da Tim Staffell. La collaborazione di Staffell nella band durò poco e, uscito dal gruppo, vi entrò Freddy che si diede il nome Mercury e i tre (Mercury, May, Taylor) si trovarono a cambiare più di un bassista prima di arrivare al 1971 con il quarto membro definitivo del gruppo, ovvero John Deacon. Il nome Queen lo si deve a Freddy Mercury: “Il nome Queen è un nome corto, semplice e facile da ricordare ed esprime poi quello che vogliamo essere, maestosi e regali. Il glam è parte di noi e vogliamo essere dandy”. A lui si deve anche l’ideazione del logo che, disegnato di suo pugno, riporta i segni zodiacali dei quattro membri della band. L’album d’esordio, Queen, uscì il 13 luglio 1973 ma, nonostante il discreto successo dell’album, la consacrazione avvenne nel 1976 con Bohemian Rhapsody. Il brano, contenuto nel quarto album dal titolo A night at the opera, fu scritto da Mercury e ci vollero tre settimane di registrazioni di cui una, solo per le parti vocali. Da allora i successi furono tanti, basta ricordare We Are the Champions, Somebody to Love, We Will Rock You, Who Wants to Live Forever, The Show Must Go On, I Want to Break Free… La loro prima raccolta del 1981, Greatest Hits, risulta essere l’album più acquistato in assoluto in Inghilterra, con oltre sei milioni di copie vendute, precedendo anche i Beatles. Nel 2001 la band fu inclusa nella Rock and Roll Hall of Fame. Una caratteristica importante della band erano i concerti, 707 in 26 nazioni, che animati da Mercury, si trasformavano ogni volta in spettacoli teatrali.  Freddy Mercury morì il 24 novembre 1991 e nel 1997 ci fu il ritiro di Deacon. Ma Brian May e Roger Taylor vollero lasciare in vita i Queen e nel 2005 nacquero i Queen + Paul Rodgers, esperienza che terminò nel 2009. Dal 2011 si unì al gruppo Adam Lambert, facendo nascere Queen + Adam Lambert.

Potrebbe piacerti anche Dallo stesso autore