I bimbi della Silesia in aiuto alle scuole di Arquata

Un gruppo di persone di nazionalità Polacca con la collaborazione di altri connazionali che vivono e lavorano in Italia, ha deciso di organizzare un’iniziativa per sostenere le popolazioni colpite dal terremoto del centr’Italia. La loro volontà è quella di  sostenere ed aiutare gli alunni delle scuole di Arquata del Tronto e di Accumoli. Per far questo hanno chiesto ed ottenuto autorizzazione dal prof. Giuseppe Luciani, dirigente della scuola di Arquata del Tronto e dal sindaco di Accumoli, Stefano Petrucci. Per ottenere questo scopo dal 06 al 19 Febbraio prossimi, in tutto il Voivodato di Slesia (la regione Silesia) verrà effettuata una raccolta di beni da donare alle scuole. Hanno già aderito all’iniziativa 2 scuole della citta di Katowice (capoluogo del Voivodato ) e chiesto il sostegno dell’ambasciata italiana a Varsavia. Molti cittadini di nazionalità polacca che vivono e lavorano in Italia si stanno adoperando per pubblicizzare l’iniziativa in Polonia. Tutta l’iniziativa che dovrebbe consentire la consegna dei beni  raccolti nella preima meta di marzo, è mediaticamente sostenuta dal mensile bilingue “Gazzeta  Italia” che ha grande diffusione in Slesia e che con il suo sito internet (www.gazzettaitalia.pl) è seguito moltissimo in tutt’Italia e Polonia.

Potrebbe piacerti anche Dallo stesso autore