Terremoto: Ceriscioli lancia un appello alle altre Regioni

“Siamo in presenza di una catastrofe con il combinato neve-terremoto che sta anche provocando il rischio slavine nelle zone montane, oltre al blocco della distribuzione della corrente elettrica. Chiedo soprattutto alle Regioni del Nord Italia, che hanno maggiori competenze, di aiutarci con squadre, mezzi e turbine necessarie per aprire le strade interrotte e far uscire dall’isolamento molti centri e migliaia di persone” E’ questo il drammatico appello pronunciato dal presidente delle Regione Marche, Luca Ceriscioli, indirizzato alle altre regioni italiane affinche’ forniscano aiuto con mezzi e risorse per sgombrare le strade dalla neve e raggiungere al più presto le frazioni isolate, anche per affrontare con la nuova drammatica emergenza terremoto di questa mattina.

Potrebbe piacerti anche Dallo stesso autore