1° Maggio: Grande Festa a Castel di Lama

1° MAGGIO: GRANDE FESTA A CASTEL DI LAMA

Il Primo Maggio è una festività molto importante per noi tutti, in quanto rappresenta la celebrazione delle dure lotte che la classe dei lavoratori ha dovuto combattere per poter vedere i propri diritti riconosciuti. Il tema del lavoro, con la crisi che ci ha colpiti così duramente, è assolutamente molto delicato, ma, restando in attesa di qualcosa che possa segnare un minimo miglioramento, possiamo cercare di celebrare questo giorno con un animo rivolto ai valori e agli avvenimenti fondanti tale festività.

Per questo, la Pro Loco di Castel di Lama, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, organizza un evento molto particolare, unendo l’importante manifestazione sportiva rappresentata dal torneo nazionale di calcio giovanile, “Gran Galà del Calcio”, la cui premiazione avverrà in Piazza della Libertà, l’allestimento di un maxi schermo per la visione del Concerto del 1° Maggio in diretta da Roma e il sostegno per l’iniziativa “Orchidea UNICEF” per i bambini lavoratori; tutto per arricchire ancor di più questa giornata, il cui tema portante è, comunque, la solennizzazione del ruolo del lavoro e, soprattutto, dei lavoratori, delle battaglie vinte per l’acquisizione di diritti, delle lotte ancora in atto per ottenimento di un qualcosa che dovrebbe essere già nostro a priori.

In questa occasione, ritengo importante rivolgere un pensiero ai disoccupati della nostra zona e ai lavoratori in difficoltà, in particolare ai dipendenti della Italpannelli, azienda dilaniata da un grande incendio avvenuto poche settimane fa, augurando loro che il contratto di solidarietà a cui sono sottoposti torni ad essere, ben presto, a pieno regime lavorativo. Vorrei aggiungere, inoltre, che alle ore 18 avrà luogo il “Pasta Party”, per cui sarà offerto a tutti i presenti un piatto di pasta, in modo da poter, ancor di più, rendere questa giornata un’occasione per socializzare e legare i cittadini.

Vi aspettiamo alle ore 16:00!

 

Potrebbe piacerti anche Dallo stesso autore