Incendio alla ItalPannelli di Ancarano

Carissimi Amici del periodico Il Campanile,

“quello che ha colpito l’Italpannelli è stato un avvenimento davvero drammatico sia per l’azienda stessa che per i territori circostanti che sono stati coinvolti” annuncia il Primo Cittadino di Ancarano Pietrangelo Panichi dimostrando grande senso dell’umanità interessandosi nell’immediato della vicenda e seguendo personalmente e con determinazione tutti gli eventi, mettendo in campo tutto ciò che potevano fare chiedendo a tutti coloro che hanno collaborato il massimo. Inoltre, non è mancata l’informazione, lo stesso Sindaco, infatti ha aggiornato puntualmente la popolazione anche attraverso il suo stesso profilo Facebook e aggiornando il sito del Comune di Ancarano. Luogo prescelto anche per ringraziare Tutti coloro che sono intervenuti, il vigile del fuoco, che purtroppo a seguito di inalazioni si è sentito male ed è tuttora ricoverato preso il Mazzini di Teramo. Questa mattina, inoltre ha espresso solidarietà verso tutte le famiglie e le persone coinvolte in questo tragico incidente. Non sono ancora note le cause che hanno scatenato l’inferno, saranno gli organi tecnici a capire cosa sia successo davvero. Per il momento, il Sindaco tranquillizza i cittadini attraverso la pubblicazione dei risultati ARTA, che dapprima avevano in  misura precauzionale invitato la popolazione a restare chiusi in casa al fine di tutelare anche i bambini in tenera età sono state chiuse le scuole, ma fortunatamente  gli esami effettuati non rilevano differenze rispetto agli abituali parametri. Annuncia, inoltre che le misure di sicurezza e gli esami non si fermeranno, ma che tutto sarà ricontrollato con costanza al fine di rendere sicuro, per quanto possibile il territorio. Molti cittadini, hanno espresso gratitudine e parole di ammirazione verso il Sindaco di Ancarano che ha seguito davvero con grande professionalità ed ostinazione la vicenda non restando con le mani in mano.

Il Ringraziamento anche da parte nostra per le notizie e le informazioni che Lui stesso ci ha fornito al fine di divulgare notizie veritiere e precise sul punto della situazione Italpannelli.

Potrebbe piacerti anche Dallo stesso autore